Sedia a rotelle: caratteristiche e bisogni da soddisfare

Confort e qualità sono il giusto mix che fanno di una sedia a rotelle un ottimo prodotto in relazione al materiale, alla struttura e alle funzionalità che la contraddistinguono. Ma non solo anche la garanzia che stabilità e resistenza nel tempo siano siano ottimali.

La carrozzina è un aiuto fondamentale per le persone che hanno problemi motori grazie alla possibilità di potersi muoversi in autonomia. È un dispositivo di prima necessità in grado di garantire una normale vita anche in fase di recupero a breve termine.

Scegliere una sedia a rotelle giusta è impegnativo. Nonostante questo non è così difficile farlo dato che ad oggi si cerca di rispondere ad obblighi e parametri ben definiti per ogni tipologia di modello.
Acquistarne una oggi è abbastanza semplice. I modelli sono generalmente tutti simili tra loro ma sono le esigenze ad essere completamente diverse.

Le caratteristiche e le funzionalità da tener presente prima di acquistare una sedia a rotelle sono:

  • Peso: sedie a rotelle leggere in alluminio e titanio. Con un peso che non superai 16kg e molto comode per essere usate durante il giorno ma anche per essere riposte all’interno dell’auto
  • Struttura: sedie a rotelle pieghevoli facili da portare in giro per tutti coloro che hanno bisogno di praticità nella propria carrozzina
  • Autospinta: sono autonome senza dover ricorrere ad aiuti esterni. Anche le manovre e le rotazioni sono facili da effettuare.
  • Sistema basculante: ottime per chi ha la bisogno di doversi sdraiare e riposarsi durante il giorno sulla carrozzina grazie allo schienale reclinabile
  • Sistema elettrico: carrozzine elettriche a quattro ruote che permettono alla persona di potersi spostare in completa autonomia senza esercitare nessun tipo di sforzo.

I bisogno che una sedie a rotelle deve, quindi, soddisfare sono:

  • Agevolare spostamenti
  • Dare autonomia
  • Pieghevole
  • Elettrica
  • Adatta a persone con un elevato peso corporeo
  • Utile sia in casa che all’aperto
  • Adattabile agli ambienti più stretti

La scelta dei diversi modelli che il mercato propone è vasta.
Bisogna fare una suddivisione necessaria che va a racchiudere tutte le esigenze di cui abbiamo poc’anzi parlato.
Questa divisione riguarda le carrozzine ad autospinta e quelle da tradito, ovvero quelle che necessitano l’aiuto di una persona esterna.

Se la necessità è quella di una carrozzina leggera ma ben salda da usare per spostamenti sporadici è opportuno scegliere una sedia a rotelle pieghevole ad autospinta.
Se la carrozzina dovrà essere usato per diverse ore e per lunghi periodo è necessario scegliere una carrozzina standard da autospinta con braccioli estraibili
Anche le carrozzine elettriche regalano maggior indipendenza negli spostamenti sia all’aperto che in luoghi chiusi. Anche queste tipologie di sedie a rotelle possono essere pieghevoli e quindi facilitare lo smontaggio e il trasporto.

Per la giusta scelta, quindi, è fondamentale leggere ogni scheda prodotto, assicurarci che le dimensioni delle seduta siano giuste, che la sedia si adatti perfettamente a ciò che cerchiamo e per l’ambiente che dovrà ospitarla.

 

Rollator e Deambulatore: quali sono le differenze e le caratteristiche?

Per infortuni, per disabilità permanente o per vecchiaia, molte persone hanno difficoltà a deambulare e il loro primo bisogno è un sostegno per camminare. Spesso si sente parlare di deambulatori e di rollator, ma qual è la differenza e quali sono le caratteristiche che li contraddistinguono?

Continua a leggere

Guida all’Acquisto dei Deambulatori per Anziani e Disabili

Il deambulatore è un dispositivo medico usato da tutti coloro che hanno problemi con la deambulazione e quindi di un ulteriore bisogno di sostegno per un adeguato equilibrio e una migliore stabilità. Il mercato ne offre diverse versione ed è sempre più difficile scegliere quello giusto. Ecco allora una guida all’acquisto di un deambulatore per anziani e disabili.

Continua a leggere